top of page

European Short Pitch. La co-produzione di un cortometraggio in Europa.

Esistono luoghi dove si parla di coproduzione internazionale di cortometraggi. Uno di questi è lo European Short Pitch, da noi di Duel: Film ritenuto la palestra delle giovani case di produzione, dove si creano legami duraturi. Ma allora cosa ci fanno case di produzione come Le Sacre Bleu o InVIVO Film allo ESP? Forse perché anche all'interno di quelle case di produzione, che producono lunghi che vincono Cannes, continuano ad allenare i loro producer nel campionato dei short films.


Mirko Genduso pitching Fires (ESP 2019)

Duel: Film collabora con ESP dal 2008

Il 2008 è l'anno in cui la sceneggiatura de "Il resto" viene selezionata per ESP. Per me e per Duel: Film comincia una collaborazione che dura tutt'ora. Nel 2016, inoltre, torniamo a ESP come partecipanti con il cortometraggio "Chernobyl", e vinciamo la prima edizione del premio di post produzione assegnato.




Il Pitch come metodo di sviluppo

European Short Pitch, come dice il nome, si basa sul Pitch di una selezione di progetti inediti di fronte a una platea di produttori, distributori e responsabili di fondi. In questo modo l'incontro e la collaborazione è estremamente semplificata e incoraggiata. Una grande esperienza soprattutto per gli autori, che si confrontano con la parte reale che c'è dietro la carta della sceneggiatura. Un modo per capire e migliorare. Scrivere e riscrivere. Fallire di nuovo. Fallire meglio.

In esclusiva, una risorsa importante: il Book of producers 2019.





310 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page