Il progetto Biova - quando la comunicazione diventa un'azione che cambia le cose.

Right here, right now. Se vogliamo fare qualcosa per cambiare il mondo, possiamo. Non solo dirlo. Ma farlo. Dirlo e farlo. Qui e ora.


Questo è il pensiero dietro al progetto Biova.


Dopo anni passati a pensare campagne e idee imprenditoriali per altri marchi, Duel: Film (Franco Dipietro ed Emanuela Barbano) ideano e mettono in pratica un progetto tanto semplice quanto efficace: usare lo scarto alimentare per creare nuovo valore da rimettere in circolo.


Il primo progetto che segue questa filosofia è una birra fatta da pane recuperato. Nel progetto sono stati coinvolti i birrai Antagonisti, che hanno creato la prima ricetta a partire dal pane.


Oggi Biova è una Srl innovativa. Al progetto si è aggiunto Gianni Giovine di Wolf Comm, specializzato in economia green e social responsibility. Biova Srl offre il proprio servizio di recupero del pane a tutti quelli che hanno necessità di ridurne lo spreco senza dover per forza ridurre i propri margini.


Quello che è nuovo nell'idea di Franco ed Emanuela è che la birra di recupero diventi un efficace servizio anti spreco, dedicato a medie e grandi panetterie, esponenti della GDO e ORECA.


L'idea di una birra al pane, infatti, non è nuova per nulla. Già gli Egiziani facevano una bevanda alcolica a partire dalla farina di grano. Non è nuova nemmeno l'idea di usare il pane di recupero per entrare in un discorso di economia circolare. In Inghilterra, la mitica Toast Ale lo fa già da anni.


Quello che è nuovo, e crediamo di essere stati i primi a mettere in pratica, è la possibilità di dare un servizio - a medie o grandi panetterie, fast food e ristoranti - di recupero dei loro avanzi di pane, che noi trasformiamo in birra e restituiamo per la distribuzione. Ogni panettiere, ristoratore o negozio può quindi avere la sua birra personalizzata, con una ricetta in esclusiva, fatta con il recupero del proprio pane, che rimette in circolo e da cui ricava profitto.


Da 100 kg di pane è possibile fare 2500 litri di birra, risparmiando anche il 30% di materie prime (in questo caso orzo e acqua) necessarie per la fermentazione. Un risparmio concreto per il pianeta.


Il progetto ha avuto un riscontro mediatico e di pubblico incredibilmente alto. Hanno parlato di noi l'Huffington Post, Virgin Radio, Caterpillar, Rai 2, GreenMe e tantissimi altri.


Franco Dipietro e Gianni Giovine intervistati da Rai 2

Biova nasce quindi come azione concreta per ridurre lo spreco. Qualcosa di semplice come fare un brindisi, eppure così efficace.


Franco Dipietro - founder and ceo

Un brindisi al pianeta, quindi. Cheers!


Emanuela Barbano - founder and president


166 visualizzazioni

Via Ponzio, 3 10141 Torino (Sede legale)
Via delle Alpi, 2 10138 Torino (Sede operativa)

Ai sensi della legge n. 124/2017 ,art. 1, commi 125-127*, la società Duel: film snc di Franco Dipietro e soci comunica di aver ricevuto nell'anno 2018 contributi pubblici da Emilia Romagna Film Commission, Torino Piemonte Film Commission, FGV Film Commission e Mibact.